HeadApp! L’app per combattere il mal di testa

HeadApp! emicrania

HeadApp! non è solo un diario del mal di testa digitale, che sostituisce l’arcaica forma cartacea, è un vero e proprio strumento di prevenzione per le persone affette da emicranie e cefalee croniche.

L’app ti permette, infatti, di tenere sotto controllo numerosi possibili fattori scatenanti del mal di testa, e, sulla base dei dati inseriti, restituisce delle utilissime statistiche.
Grazie a queste, possiamo capire quali sono le cause più frequenti dei nostri mal di testa e modificare le abitudini nocive che li scatenano.

Inoltre, è possibile prendere nota dei farmaci assunti durante l’attacco di emicrania e segnalare l’intensità del mal di testa in una scala di dolore, che parte dal valore zero, per indicare un’aura di emicrania senza dolore.

 headapp! per combattere il mal di testa          

HeadApp! non è dedicata solo alle emicranie, ma è adatta anche a chi soffre di cefalea tensiva, cefalea a grappolo e nevralgie facciali.

Dato che il livello di ormoni e la qualità del sonno incidono spesso sulla comparsa dei mal di testa, ci sono due sezione dedicate rispettivamente alle condizioni ormonali delle donne (gravidanza, allattamento, periodo di ovulazione) e alla rilevazione, automatica e non, del sonno

Maggiori dettagli nel video:

HeadApp! può essere utilizzata in modalità anonima, salvando i dati sul proprio dispositivo, o registrandosi, sfruttando la possibilità di accedere da più dispositivi.

Per condividere i grafici è, invece, possibile inviare il Diario al proprio medico curante in formato PDF, via mail o tramite le più diffuse applicazioni di messaggistica.

HeadApp!  è disponibile nella versione gratuita per iOS e Android:
e nella versione Pro per Android (a pagamento), in cui possibile inserire la variazione di intensità del dolore durante un attacco ed è disponibile il libro, +100 FAQ sul Mal di Testa, con le risposte alle domande più frequenti su questo fastidioso disturbo.

HeadApp! ha, infine, un sito di supporto e una pagina Facebook, dove gli utenti possono trovare novità scientifiche, consigli degli esperti ed eventi dedicati al mal di testa.